Effetto Nafisi

by

Ebbene sì. Ci siamo reincontrati per parlare del bellissimo libro di Azar Nafisi Leggere Lolita a Teheran e, nonostante il tempo mite, le presenze non erano molte. La serata però è stata proficua e ricca di spunti, di idee e di proposte.

Innanzitutto il libro. Comincio con il dire, di nuovo, che rileggerlo mi è piaciuto e non è nelle mie corde rileggere. Non a tutte però è sembrato un libro imperdibile e magnifico, c’è chi ha trovato noioso e troppo accademico il modo di parlare di libri, c’è chi, al contrario, si è annoiata nel leggere la storia dell’Iran, ma ha molto apprezzato i momenti in cui si parlava di libri. C’è chi da lì è partito per un percorso di approfondimento sull’Iran trovando l’argomento interessante e misconosciuto. C’è anche chi, per la terza volta ha tentato di leggerlo e per la terza volta non c’è riuscita. C’è chi se n’è innamorata e l’ha respirato come nella bella citazione che ci ha letto.

Rimane incontestabile un fatto: la Nafisi ci ha ispirate. Paola ha proposto serate a tema culinario, una alla volta (m

Book_Club_logo(1)

a anche due o tre alla volta) traggono ispirazioni e ricette dai libri, le realizzano e le propo

ngono (stavolta i cibi e non i libri) al gruppo. Emilia ha raccontato le proprie esperienze in altri gruppi di lettura con regole molto diverse dalle nostre ed è nata la voglia di incontrare altri gruppi di lettura e di confrontarsi con loro. Si è parlato delle esperienze di Segrate e di Cologno Monzese, ma poi l’attenzione si è rivolta alle biblioteche della nuova provincia di Monza e Brianza: perchè non scoprire che realtà ci sono lì?

Si è poi pensato di creare su anobii una libreria del gruppo (a breve in arrivo!). Questo blog, il prosieguo virtuale del gruppo è il posto in cui proporre altre idee, leggiamoci e scriviamoci!

 

Una Risposta to “Effetto Nafisi”

  1. Lucia Says:

    Ho letto Ingredienti segreti…non sono sicura di riportare il titolo esatto, comunque si tratta del romanzo che ha ispirato Paola a proporre ricette in tema di letture…l’ho trovato molto carino e suggestivo…a proposito visto che questo mese ci lieterà la mia amata Jane, ma ahimè qualcuno sarà tediato dalla stessa, prometto dei Brownies al cioccolato per il nostro incontro..tipici dolci Inglesi per l’appunto…che vi piaccia o no Jane, avete un motivo in più per partecipare e parlare di lei..nel bene o nel male..ma vi prego con gentilezza!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: