Premesse a Cassandra

by

Care e cari Desperate, l’appuntamento per il prossimo incontro è stato fissato per giovedì 17 giugno, ore 21.00.

Si parlerà di Cassandra di Christa Wolf proposto da Anna. Le premesse del titolo si riferiscono alle quattro lezioni su come nasce un racconto.

Buona lettura e, per favore, quando terminate il libro riportatelo in biblioteca in modo che altr* possano leggerlo, grazie!

Aiuto, aiuto!
di nuovo l’angoscia divina in me
fa vorticare la sua tempesta di voci!
Guardate questi ragazzi seduti
davanti al palazzo, ombre di sogno:
sì, sono i figli massacrati dai parenti,
le mani colme di carne, portano in pasto
le loro interiora, le loro viscere,
a un padre che se le porta alla bocca…
Ve lo dico: c’è uno di cui qualcuno vuole
la vendetta, un leone – ma un leone pavido,
nella casa, accucciato sul letto, che aspetta
che ritorni il padrone: padrone anche mio,
se mi trascina nelle catene della schiava.
E il capo della flotta, il distruttore di Troia,
non sa cosa l’atroce cagna, la cui voce
non fa che ridire una gioia ch’è morte,
gli prepara in nome delle vecchie colpe.
È dannata. Femmina assassina del maschio,
solo qualche mostro – Scilla, con le sue
due teste, terrore dei naviganti – forse
potrebbe prestarle il nome che si merita,
madre infuriata, uscita dall’inferno, in guerra
contro tutti i suoi! Ah, il grido di trionfo,
ch’essa ha lanciato, come sul nemico morto!
E doveva essere gioia per un felice ritorno!
Che mi crediate o non mi crediate, che importa?
Tutto si compirà. E tu, pieno di dolore,
vedrai che ho detto soltanto la verità.

[Eschilo, L’Orestiade: Agamennone, traduzione di Pier Paolo Pasolini, Istituto Nazionale del Dramma Antico 1960] -wikiquote –

9 Risposte to “Premesse a Cassandra”

  1. rusceris Says:

    Impegnativo…

  2. antonella Says:

    BLOCCATA ALLA SECONDA PAGINA MI E’ BASTATA LA PREFAZIONE
    NON SO SE ARRIVERO’ IN FONDO

  3. Laura Says:

    Anch’io mi sono bloccata dopo poche pagine… e nonostante i tentativi non riesco ad andare avanti. Devo riportare il libro in bblioteca o lo posso tenere sul comodino in attesa di un’eventuale isprirazione?

  4. antonella Says:

    Ho riprovato, ho letto qualche altra pagina…
    … l’ispirazione non è arrivata

  5. rusceris Says:

    Anch’io alla fine non ce l’ho fatta

  6. lucy Says:

    finito e restituito… bello, ma ragazzi! che fegato! due o tre coltellate nel fianco… giovedì forse non ci sarò; mi spiace… scegliete bene!!!!

  7. brionytallis Says:

    allineata alla maggioranza …. troppo “compito per le vacanze”..eppure il titolo era così ispirato….

  8. Laura Says:

    Appena arrivata a casa mi sono messa alla ricerca di scrittori/scrittrici nati/e il mio stesso giorno (21 Dicembre)… ecco cos’ho trovato:
    1892: Rebecca west (UK)
    1899: Fabio Tombari (I)
    1917: Heinrich Boell (DE)
    1938: John Harvey (UK)
    1944: James Sallis (USA)
    1950: Giordano Bruno Guerri (I)
    Thomas Huerlimann (CH)
    1955: Jane Kaczmarek (USA)
    1979: Sarah Maestri (I)

    … Proprio carina quest’idea delle date di nascita!🙂
    Adesso soddisfatta posso andare a letto… Notte

  9. brionytallis Says:

    Brava Laura ! Hai trovato un altro sistema.
    Io invece sono partita dagli autori e li ho inseriti nel calendario.
    Sinceramente tranne Boell e la West gli altri non li conosco..
    Adesso scrivo un post .. e via alle segnalazioni (mica vorrete farmi fare tutto il lavoro). buonanotte…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: