Nove: giunse da ogni parte una risposta

by

Il povero vecchio sarto era molto malato e aveva la febbre; sussultava e si rigirava nel letto a baldacchino e mormorava perfino nei sogni: “Non ho più filo ! Non ho più filo !”
Giacque ammalato per tutto il giorno seguente, e l’altro ancora. Che ne sarebbe stato della giacca color ciliegia ? Nel negozio del sarto in Westgate Street i pezzi di seta ricamata e di satin giacevano sulla tavola – ventun asole ! – e chi li avrebbe cuciti, se la finestra era sbarrata e la porta ben chiusa a chiave ?
Ma questo non era un impedimento per i topolini bruni: correvano dentro e fuori da tutte le case di Gloucester senza bisogno di chiavi !
Fuori la gente arrancava nella neve, per andare a comperare le oche e i tacchini da cuocere nei pasticci; ma non ci sarebbe stata cena di Natale per il gatto Simpkin e il povero Sarto di Gloucester !
Il sarto rimase a letto ammalato per tre giorni e tre notti, ed ecco era la Vigilia di Natale, e notte fonda. La luna era alta sopra i tetti e i camini e sbirciava oltre l’arco in College Court. Non un lume alle finestre, non un suono nelle case: tutta la città di Gloucester giaceva addormentata sotto la neve.
Ma la leggenda vuole che tutti gli animali possano parlare nella notte tra la Vigilia e il mattino di Natale (benchè siano pochi quelli che riescono a sentirli o a capire quel che dicono).
Quando l’orologio della Cattedrale battè i dodici colpi, giunse da ogni parte una risposta, quasi un’eco al suono delle campane, e Simpkin l’udì e uscì di casa per andare vagando nella neve.
Da tutti i tetti e gli spioventi e le vecchie case di legno di Gloucester giunse il suono di mille voci liete che intonavano gli antichi canti di Natale, quelli che tutti conosciamo, e altri mai sentiti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: