Ventuno: Il Natale è come la guerra.

by

Giovedì 21 dicembre
Kg 58,6 (può sembrare buffo, ma a dire il vero non c’è motivo per non cercare di perdere peso durante il Natale, visto che sono così piena. Dopo il pranzo di Natale è del tutto accettabile rifiutare qualunque cibo con la scusa di essere già pieni. Anzi, probabilmente è l’unico momento dell’anno in cui è OK non mangiare).
Sono dieci giorni che vivo con un perenne mal di testa e alimento questa sottospecie di esistenza senza pasti come si deve e senza cibi caldi.
Il Natale è come la guerra. Raggiungere Oxford Street mi pesa come scalare una montagna. Vorrei essere trovata dalla Croce Rossa o dai tedeschi. Aiuto ! Sono le dieci del mattino. Non ho comprato neppure un regalo. Non ho mandato gli auguri a nessuno. Devo uscire per andare al lavoro. D’accordo, non berrò mai più per il resto dei miei giorni. Aiuto ! Il telefono da campo sta squillando.
Uffa. Era la mamma, ma poteva essere anche Goebbels che cercava di convicermi a invadere la Polonia.
“Tesoro, ho telefonato solo per sapere a che ora arrivi venerdì sera”.
La mamma, con un coraggio ammirevole, ha programmato uno sdolcinato Natale in famiglia, con lei e papà insieme come se quest’anno non fosse successo niente di diverso dal solito, e tutto “per il bene dei bambini” (io e Jamie, che ha trentasette anni).
“Mamma, come mi sembra di averti già spiegato, arriverò la sera della vigilia. Ricordi tutte le conversazioni che abbiamo avuto sull’argomento? La prima è stata … in agosto”.
“Oh, non essere sciocca, cara. Non puoi restare da sola in casa tutto il weekend di Natale. Che cosa mangerai ?”
Grr. Non sopporto queste cose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: