Il Natale dei Desperate Readers

by

Durante l’ultimo incontro abbiamo anche parlato di come festeggiare il Natale e, dal momento che noi Desperate Readers siamo anticonvenzionali, abbiamo deciso di festeggiarlo il 28 di dicembre.

La formula sara’ semplice:

ognuno dovra’ portare un libro impacchettato, anzi, dovra’ essere IL libro: quello che abbiamo letto e che vorremmo che tutti i nostri migliori amici leggessero.

Ogni lettore che avra’ portato un pacchetto, ne scegliera’ uno da portare a casa e godersi durante le vacanze.

Idealmente il libro dovrebbe provenire dalla nostra biblioteca personale, ma ci sono gia’ state scene di panico sono all’idea di doversi separare dalla propria copia del libro del cuore, per cui nuovo andra’ benissimo🙂


Rusceris ha promesso biscotti austriaci per addolcire ulteriormente la serata e, se qualcuno vuole, puo’ portare una breve lettura da condividere, per creare un po’ d’atmosfera. Se la tradizione che lega il gruppo di lettura alle intemperie non si e’ esaurita, magari avremo anche un po’ di neve…

Ovviamente penso che sia bello aprire l’incontro a tutti, vecchi e nuovi desperate, ma anche solo ai curiosi. Piu’ siamo, meglio e’!

L’appuntamento e’ quindi per la sera del 28 dicembre, come sempre in biblioteca.

 

ps: Se qualcuno non riuscisse a venire ma volesse comunque partecipare allo scambio di libri, puo’ lasciare in biblioteca il proprio dono, mi occupero’ io di prenderne uno per loro.


7 Risposte to “Il Natale dei Desperate Readers”

  1. partigiano Johnny Says:

    il mio regalo è già pronto e lo metto sotto l’albero in settimana.
    ciao, partigiano Johnny

  2. antonella Says:

    Mi piace mi piace, questa cosa la facciamo da un po’ di anni anche qui a scuola dove lavoro è molto simpatica la cosa ci sono ci sono

  3. lisebeth Says:

    Ok, ma non fate nevicare troppo che altrimenti io non riesco ad uscire di casa e l’Ernesto potrebbe decidere di uscire dalla pancia🙂 bella idea! buona serata a tutt*!

  4. rusceris Says:

    Vorrei allargare l’invito anche a un ospite esterno al gruppo, vediamo chi se la gioca meglio… la mamma o lo pseudo marito?😉

  5. rusceris Says:

    Cara Lisebeth, dì a Ernesto di stare bello cuccio nella pancia calda della sua mamma fin che può!🙂

  6. missmorland Says:

    rusceris, porta tutti, figlia e gatta incluse!😀

  7. Lucia Says:

    Confermo presenza e pacchetto già pronto!non temete non ho scelto Jane Austen, ma solo per un soffio, o meglio una soffiata…a presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: