tra libri e torta paesana

by

Ieri sera i Desperate Readers si sono incontrati dopo la lunga pausa estiva.

Dopo aver dato il benvenuto ad una nuova lettrice disperata (ciao Roberta!) , abbiamo parlato a lungo di ‘ Scrittura cuneiforme’ di K.Abdolah e ‘ L’attentatrice’ di Y. Khadra.

Due libri molto diversi, non sempre facili da leggere, ma che avevano comunque qualche elemento in comune e che hanno aperto interessanti discussioni e riflessioni sulla nostra attualitĂ .

Chiacchierando siamo passati a parlare dei libri letti durante l’estate e, di conseguenza, alle proposte per il prossimo incontro…il tutto mentre mangiavamo di gusto un’ottima torta di latte preparata proprio per noi dal marito di Simona🙂

Ecco i libri proposti:

Abulhawa, ‘ Ogni mattina a Jenin’

Coetzee, ‘Slow Man’

FLynn, ‘L’amore bugiardo’

Fitzgerald, ‘Tenera è la notte’

Koontz, ‘ Il bravo ragazzo’

Con 54 voti ha vinto il libro del sudafricano Coetzee, vincitore nel 2003 del Premio Nobel per la letteratura.

slowpNella motivazione del premio, l’Accademia svedese ha dichiarato “I racconti di John Maxwell Coetzee sono caratterizzati da una composizione ben articolata, ricca di dialogo e analiticamente brillante”. La sua opera “tra molteplici travestimenti espone la sconcertante complicitĂ  dell’alienazione” e “descrive il sorprendente ruolo degli outsider nella storia”.

Siete curiosi? Ne parleremo martedì 3 novembre, alle ore 21 in biblioteca.

Intanto: buona lettura!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: